Club più redditizi con Metbodyzone

Sono tanti, oggi, gli imprenditori del fitness che devono affrontare una concorrenza sempre più aspra, faticando ad attrarre e a fidelizzare consumatori in cerca di nuove emozioni, nuove tipologie di club e nuove attività.

La guerra dei prezzi e gli elevati costi di gestione assottigliano i ricavi, causando la chiusura di numerosi club. Il servizio di Personal Training consente di incrementare, ma genera marginalità limitate ( mediamente pari al 15%-20%) e a causa del prezzo della singola seduta (in media proposta a 35/40 euro) attrae un numero limitato di acquirenti.

Con l’avvento della tecnologia EMS dinamica applicata al mondo del Fitness e del Wellness, i profitti del servizio personalizzato sono aumentati, permettendo al trainer di seguire fino a 3 persone in un’ora. I fatturati raddoppiano o triplicano e,soprattutto, aumentano le marginalità grazie alla maggiore fidelizzazione del cliente e ai prezzi più contenuti del servizio personalizzato (25/27€ a seduta). Inoltre, la tecnologia EMS dinamica conferisce esclusività al centro, differenziandolo dalla concorrenza grazie a sedute di allenamento che permettono di accelerare e intensificare il dimagrimento e la tonificazione, anche in specifiche parti del corpo.

Per essere efficace, e al tempo stesso sicura, l’EMS applicata all’allenamento deve rispettare i principi della fisiologia e le leggi dell’allenamento ovvero: applicare elettrodi origine e inserzione muscolare; stimolare un distretto muscolare alla volta (per seduta)nel rispetto della cronassia (tempi di attivazione neuromuscolare);reclutamento e transfer dinamico nel gesto tecnico prescelto dal trainer.

Le sedute di EMS dinamica per essere fisiologicamente allenanti devono durare almeno 50/60 minuti e avere una frequenza almeno bi-settimanali in base agli obiettivi da raggiungere.

L’EMS dinamica METbodyzone è un progetto di Eurofit Company, azienda costruttrice di Acceleratori Metabolici e tecnologie EMS per il settore fitness, wellness e sport dal 1996.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *