- METBODYZONE

Vai ai contenuti

Menu principale:

___
___
MET E LA TECNOLOGIA EMS

Gli studi clinici:

 
Gondin et al., European Journal of Applied Physiology, Oct 2011, Vol. 111(10), pp. 2473-87.
“La stimolazione elettrica neuromuscolare ad alta frequenza rappresenta una metodica idonea per migliorare le prestazioni del muscolo sia nell’essere umano sano che nell’atleta?”


Deley et al., Journal of Strength and Conditioning Research, Feb 2011, Volume 25(2), pp. 520-6.
“Effetti della combinazione di elettromiostimolazione ed esercizi ginnici in ragazzine in età prepuberale.”
L’allenamento alla resistenza fisica costituisce un aspetto importante nell’addestramento dei ginnasti per via degli elevati sforzi esplosivi che vengono richiesti.

 

Billot et al., Journal of Strength and Conditioning Research, May 2010, Vol. 24(5), pp. 1407-1413.
“Effetti di un programma di allenamento basato sull’elettrostimolazione sulla forza e la capacità di saltare e di colpire la palla nei giocatori di calcio.”

 

Warren et al., Journal of Strength and Conditioning Research, March 2011, Volume 25(3), pp. 683-688.
“Effetto di tre diverse metodiche di recupero, fra i vari inning, sul rendimento del lanciatore nel baseball.”
 

"Confronto, nel nuoto, tra recupero e stimolazione muscolare sull’eliminazione del lattato in seguito ad attività natatoria veloce.”


Gondin et al. Medicine & Science in Sports & Exercise, 2005, Volume 37(8) pp. 1291-1299.
“Effetti dell’allenamento svolto con l’elettromiostimolazione sulla trasmissione nervosa e l’architettura muscolare.”
 

Presso la Sporthochschule tedesca di Köln (2008), così come la clinica cardiologica di Bad Oeynhausen (2010) hanno dimostrato l’efficacia dell’allenamento EMS. Campioni di persone allenate e non allenate hanno ottenuto risultati visibili e tangibili in pochissimo tempo









 
Copyright © 2017. Gruppo Eurofit by Fit&Sportech srls. Tel 0735/753306; email info@eurofit.biz
Torna ai contenuti | Torna al menu